SAI COME SI CHIAMA L’IT-DRESS DELL’ESTATE?

Anna dello Russo e Viviana Volpicella in vyshyvanka by Vita Kin
Anna dello Russo e Viviana Volpicella in vyshyvanka by Vita Kin

È domenica pomeriggio. Mancano esattamente ventinove giorni alla fine dell’estate. Il campionato di calcio è ricominciato e il paesello e il mondo maschile tutto si è risvegliato in preda ai deliri da ultime di mercato, toto scudetto e urla per il gol mancato nemmeno fosse una finale mondiale. Da Zara il reparto saldi sta per essere sostituito da quello pellicce mentre da Dior è già sold out la collezione invernale e Chanel sta per mettere in vendita la cruise 2016 (solo perché Kaiser Karl è sempre avanti).
Si è conclusa la prima settimana di rientro-post-vacanze (cioè quei quindici giorni di pausa che oso chiamare vacanze) ma la moda è ancora in ferie e le editor tutte sono sparse nelle loro dimore estive disseminate tra gli Hamptons, Capri e Saint Tropez. Le September issue sono già in edicola e il fashion month è dietro l’angolo e presto potrò riprendermi lo scettro di reginetta del live streaming che mi sono auto-assegnata e tornerò a scrivere di sfilate che della moda rappresentano l’espressione più affascinante ed eclettica ed avvincente.

Nell’attesa che tutto ciò si compia, ho eletto l’IT-dress dell’estate. Quello che poche fortunate indossano e tutte vogliono. L’abito perfetto per passare dalla spiaggia all’happy-hour alla dancing night senza sostare per ore davanti al guardaroba a ripetere la solita litania “Non ho niente da mettere!”. Il vestito che veste ogni stile perché è boho ma anche elegante e all’occorrenza sportivo e decisamente gipsy e dannatamente chic. Lo si porta con sandali ultra-flat e alla schiava, con tacchi e décolleté, ma se dimentichi le scarpe in camera poco importa perché l’effetto dress to impress è comunque assicurato. È in lino e riccamente decorato di quei preziosi ricami che attingono le trame nella tradizione ucraina. È laborioso e sono necessarie non meno di tre settimane per produrre un’opera d’arte che gli ucraini chiamano vyshyvanka. Noi italiani potremmo banalmente definirlo caftano ma l’appellativo non sarebbe all’altezza di questo nobile capo, classico quanto moderno, che la designer Vita Kin ha avuto la brillante idea di rendere attuale. Il prezzo, inutile dirlo, è a tre zeri e fuori dalla portata di noi povere comuni mortali, e come se non bastasse questo a rendere il sogno altamente inarrivabile, la lista di attesa per avere la propria vyshyvanka è di alcuni mesi ma da Net-a-porter e Matchesfashion è esaurito nel giro di trenta minuti primi dall’annuncio dell’arrivo in store. E di modelli low cost, non se ne vede neppure l’ombra. Se siete ancora in cerca dell’abito bianco perfetto per l’estate cambiate rotta e iniziate la vostra caccia alla vyshyvanka.

Tamu McPherson
Tamu McPherson
Leandra Medine
Leandra Medine
Pandora Sykes
Pandora Sykes
Natasha Goldenberg
Natasha Goldenberg
Miroslava Duma
Miroslava Duma
Jourdan Dunn
Jourdan Dunn
Nasiba Adilova
Nasiba Adilova
Giovanna Battaglia e Erin Hazelton
Giovanna Battaglia ed Erin Hazelton
Ancora Giovanna Battaglia
Ancora Giovanna Battaglia
Di nuovo Giovanna Battaglia che sembra essere la prima fan (insieme ad Anna dello Russo che possiede vyshyvanka di ogni colore)
Di nuovo Giovanna Battaglia che sembra essere la prima fan (insieme ad Anna dello Russo che possiede vyshyvanka di ogni colore)
Anna dello Russo
Anna dello Russo

E poi per le fashioniste, disperate, perennemente sul lastrico, che in quattro cifre devono farci entrare il guardaroba per un intero anno solare, c’è la versione Zara decisamente low cost (€ 49,95), senza ricami ma interamente in cotone, sfoggiata allegramente da Elena Perminova. Accompagnata da Burberry cherry bag e stivali in suede Zara.

Elena Perminova in Zara
Elena Perminova, reginetta del popolo, in simil-vyshyvanka by Zara
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...