IL MIO NOME SU VOGUE (È SUCCESSO DI NUOVO!)

image

Vogue Italia, Marzo 2015. Pagina 342, Catwalks report. Valentino e la primavera 2015 raccontata da me. In poche righe ma con l’incontenibile soddisfazione per essere stata scelta ancora una volta – la seconda – da Vogue. È un sogno? No, è tutto vero!

L’articolo lo avevo già letto nell’edizione digitale ma fin quando non mi è stata recapitata la mia copia cartacea non riuscivo a crederci. Ora che ho il mio numero di Vogue Italia tra le mani, le mie parole sulle pagine patinate e il mio nome (stavolta per intero) che brilla di luce, posso gridarlo a gran voce: “Sono su Vogue! È successo di nuovo!”.

Grazie, grazie, grazie al redattore che ha voluto dare una seconda opportunità (la prima la trovate qui) ad una semplice amante appassionata di Moda. Forse con poche conoscenze tecniche ma con tantissima voglia di imparare! Grazie Vogue Italia! Grazie Direttore! image

Intanto a casa di Heidi (cioè casa mia) ad una notizia del genere si reagisce così.

(Mia sorella, la solita spiritosa) Sai che hanno pubblicato il mio commento alla sfilata di Valentino su Vogue di marzo? – Adesso ricomincerai a saltellare per casa per i prossimi mesi?  (Potrebbe vincere il premio per Miss Simpatia!)

(Mia madre, la curiosa) Mamma, sai, mi hanno pubblicata su Vogue. Di nuovo! – Davvero? Quando? – Sul numero di marzo. Hanno scelto il mio pezzo su Valentino. – Fammi vedere! – Guarda, c’è anche il mio nome! – È solo una parte o è intero? – Mancano poche cose rispetto all’originale. – Brava! Dammi il giornale, lo voglio leggere. – No, no, non puoi. – Perché? – Lo sai che non mi piace far leggere quello che scrivo. E poi non so nemmeno perché abbiano scelto questo! Cioè, voglio dire, sono strafelice ma non è il mio pezzo migliore. Il commento alla sfilata di Chanel era molto più ben scritto. Anche quello su Giambattista Valli mi piaceva! – Lascia stare Chanel e l’altro li… Quindi tutti in Italia possono leggere quello che hai scritto, forse anche qualcuno nel mondo, ed io che sono tua madre no? – L’altro li? Detto a GBV? (A volte penso che forse sono stata adottata!)

(Mio padre, il finto snob) Papà, guarda, mi hanno pubblicata un’altra volta su Vogue! – Ah, si? – Si, il mio commento alla sfilata di Valentino. – Perdi tempo a scrivere queste cose quando dovresti pensare a laurearti. (Accipicchia che entusiasmo!)

(Mia nonna, ottantatreenne, l’unica che mi capisceStefa perché ridi? Tu non ridi mai così tanto. – Nonna, mi hanno pubblicata su Vogue! Guarda, questo. L’ho scritto io! – È una bella cosa? – Nonna, è bellissima! Vogue è il giornale di moda più importante d’Italia. Sai quel libro grande che mi arriva per posta ogni mese? – Quello che pesa tanto? – Si, quello. – Brava! Me lo leggi? – Certo che si! (Finalmente una persona che reagisce con lo spirito giusto. Ma d’altronde lei è troppo avanti. E non solo con l’età!)

Adesso si che posso augurarvi una Buona Pasqua!

P.S. Prometto che dopo le feste tornerò a scrivere di moda e mai più di me. Credetemi sulla parola!

Annunci

2 thoughts on “IL MIO NOME SU VOGUE (È SUCCESSO DI NUOVO!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...