POS – PENSIERI IN ORDINE SPARSO

imageGet a stylist!

elie saab halloween

Halloween si avvicina e a New York si è diffusa una nuova moda per prepararsi all’evento nel migliore dei modi. Perché non basta curare l’addobbo, decorare zucche, munirsi di dolciumi da regalare ai più piccoli al suono di dolcetto o scherzetto e partecipare ai parties dati per celebrare la festività. Ma come ogni festa che si rispetti, bisogna studiare il proprio look per essere eletta la più bella del ballo. E come fare se non scegliendo l’aiuto di una stylist? “I always want to be the belle of the ball, and if you want to be the belle of the ball, you need a stylist”. Disse la newyorkese doc!

 

Un anno senza shoppinga bunch of pretty things i did not buy

Sembra strano trascorrere un intero anno senza comprare ogni sorta di abito o scarpa ci faccia innamorare a prima vista. Eppure Sarah Lazarovic, scrittrice ed illustratrice canadese, è riuscita nell’ardua impresa di frenare l’impulso irrefrenabile di acquistare ogni sorta di bene attragga l’attenzione di qualsiasi shopaholic. Il risultato della sua esperienza è stato raccontato nel libro A Bunch of Pretty Things I Did Not Buy in cui la Lazarovic ha disegnato tutto ciò che avrebbe voluto comprare durante quell’anno lontana dalle follie dello shopping. image

Dovrò iniziare anche io a seguire questa filosofia se voglio tenere intatto il mio budget perennemente esaurito!

 

The Queen Tweetsimage

Il mondo digitale si sta impossessando di noi poveri umani. E come poteva l’ottantottenne Regina d’Inghilterra non affacciarsi all’universo dei social networks? Così, lo scorso 24 ottobre, Queen Elisabeth II ha cinguettato il suo primo messaggio via Twitter, in occasione dell’apertura della Information Age exhibition al Museo della Scienza di Londra. Della serie, anche i reali twittano come comuni mortali!

 

Artisti si nasce!

C’è un nuovo artista in casa Kardashian-West! O meglio, per il compleanno della moglie Kim, Kanye West ha pensato bene di donarle un cadeau tutto personalizzato. Cosa? Una Birkin. Ma non uno dei classici modelli prodotti dalla maison Hermès in svariate tipologie di materiali e colori per una modica cifra che si aggira attorno alle decine di migliaia di euro e che la moglie del cantante possiede in quantità -quasi- industriali, bensì una Birkin interamente dipinta a mano dalla piccola, improvvisata, artista di casa, North West. La semplicità regna sempre sovrana dai Kimye!

 

Kate Moss got promoted!image

Modella, musa ispiratrice, icona di stile, mamma, moglie, cover girl… Tanti sono i ruoli ricoperti da Kate Moss da quel numero di The Face del lontano 1990 ed uno nuovo si aggiunge al curriculum vitae della top model. Sembra infatti che Miss Moss sia pronta a fare il suo debutto da attrice nella serie tv britannica The Boy in the Dress in cui la modella reciterà la parte di se stessa. Kate attrice, scena prima, ciak, azione!

 

Posh turned Boss!

Victoria Beckham è stata designata del titolo di imprenditrice di maggior successo nel Regno Unito per l’anno in corso. La ex cantante divenuta stilista, da quando cinque anni fa ha lanciato il suo brand, ha raggiunto un fatturato di 30 milioni di sterline e fornisce lavoro a ben 100 dipendenti. Un traguardo notevole in così poco tempo ed un futuro tutto in ascesa per la ex Spice Girl. Complimenti a Vic!

Annunci

18 thoughts on “POS – PENSIERI IN ORDINE SPARSO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...